Benvenuti nella nostra società di consulenza Medietica!
MedieticaMedieticaMedietica
(Lun - Ven.) 8:30-13:30/14:30-17:30
98066 Patti (MESSINA)

Credito d’imposta Ricerca e Sviluppo, finalmente il decreto attuativo.

L’articolo 1, commi 198-209, dell’ultima legge di Bilancio 2020 legge 160/2019 ha stravolto la normativa del credito d’imposta per gli investimenti in ricerca e sviluppo. Il decreto attuativo doveva essere pubblicato entro i primi di marzo e invece, complice anche l’emergenza Covid19 sono trascorsi diversi mesi.

Le attività ammissibili sono state spezzettate in tre diversi crediti d’imposta: ricerca e sviluppo, innovazione tecnologica e altre attività innovative e le percentuali di credito sono drasticamente scese al 12% e in alcuni casi addirittura al 6%.

Il decreto è già stato firmato ma è in attesa di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, ma le imprese sono ancora in attesa perché sarà il decreto che permetterà di capire come completare le attività degli anni precedenti e come programmare per il 2020.

Sarà il decreto a chiarire le nuove attività ammissibili, a chiarire come distinguerle e i paletti entro cui muoversi. Sarà utile anche capire le tipologie di spesa ammesse e i metodi di calcolo.

Va precisato inoltre che il Decreto Rilancio ha potenziato per le imprese del Sud, il credito previsto per le attività prettamente di ricerca e sviluppo elevando la percentuale dal 12% al 50%.

Leave A Comment